Skip to content

Insorge il popolo del centrosinistra: “Basta con questo gioco al massacro”

2 gennaio 2010

Insorge il popolo del centrosinistra. Sia esso targato Pd o no. Insorge contro il gioco al massacro che sta dilapidando quel che rimane della primavera pugliese. Il Pd si è incartato nella finora vana ricerca di trovare un candidato in grado di garantire l’allargamento della coalizione.
Ma la febbre sale nella base, come testimoniano i numerosi commenti alle note con cui, sul blog del Quotidiano (quotidianofoggia.wordpress.com) stiamo commentando minuto per minuto il terremoto che sta scuotendo il centrosinistra pugliese. Piovono commenti, anche illustrati, come quello di Rocco Laricchiuta, assessore comunale alla cultura al Comune di Foggia che si schiera senza riserve a favore del governatore uscente: “‘ L’UDC non può dettare condizioni: vada con Berlusconi, Bossi e Io Sud: rivogliamo Vendola il vero meridionalista.” Considerazione coraggiosa, quella di Laricchiuta, che a Foggia siede in giunta proprio con l’Unione di Centro.
Poi l’assessore spara nei confronti del Pd: “Ma il PD è un partito di sinistra o di pseudosinistra: strabico?”. A Laricchiuta ribatte un nostro affezionato lettore, Salvatore Valerio che commentando la nota “Pd nel caos: adesso si punta su Boccia”: scrive “Scusami, dottor Rocco ma non è che lo strabismo stà colpendo qualcun altro?” e quindi aggiunge:  “Prescindendo dalle considerazioni di parte, questa figuraccia è lo specchio del momento critico che vive la sinistra non solo in Puglia ma un po’ in tutta la Nazione.”
Claudio Botta di pronuncia invece sulla possibile candidatura di Francesco Boccia, ricordando, lapidariamente, che fu “già strafacciato da Vendola alle precedenti primarie…” Dello stesso tenore il commento di Nuccia Pagano che, riferendosi a Boccia commenta semplicemente: “ma mi faccia il piacere”.
Anche Teresa Maria Rauzino si schiera dalla parte del governatore uscente: “Basta con questo gioco al massacro!  È Vendola che deve correre per il PD in questa tornata regionale! Boccia non rappresenta nessuno, se non le alchimie dalemiane… ” Piuttosto criptico il commento di Matteo Buono detto Teobuono: “Nemmeno Vendola, però!”
In ogni caso, il popolo del centrosinistra sembra avere le idee assai più chiare dei suoi dirigenti.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. Michele Eugenio Di Carlo permalink
    2 gennaio 2010 19:23

    Di Pietro: “Nessun veto su Vendola”
    http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/di-pietro:-nessun-veto-su-vendola/2114287
    Di Pietro non solo non osteggia Vendola, ma fa delle considerazioni su una parte della classe dirigente del PD che va mandata a casa e che, a mio parere, continua a dettar legge ed è responsabile dello scempio che si sta facendo del centro-sinistra e dell’ immagine della primavera pugliese.

    • quotidianofoggia permalink*
      2 gennaio 2010 19:32

      Grazie per la segnalazione

  2. Gigi IL GRANDE permalink
    2 gennaio 2010 19:43

    grottesca la situazione di stallo per la scelta del candidato Governatore della Regione Puglia, grande difficolta’ interna agli ex PCI, la componente ex Margherita ha solo Boccia da proporre…siamo alla frutta e riconsegneremo la Puglia alla PDL..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: