Skip to content

Berlusconi sceglie Dambruoso per la sfida pugliese

12 gennaio 2010

Qualcosa alla fine è trapelato del vertice di Palazzo Grazioli dell’altra sera, che ha visto il serrato faccia e faccia tra Berlusconi ed i verti pugliesi del Pdl per definire il loro candidato. Formalmente, resta in piedi una terna di nomi che comprende il magistrato Stefano Dambruoso, il capogruppo Rocco Palese e il deputato Antonio Di Staso. Ma pare che Berlusconi, pur rimettendo la decisione finale ai vertici regionali del Pdl, abbia espresso una preferenza a favore del magistrato barese, convinto delle qualità del personaggio, e che che si tratterebbe di una candidatura gradita anche all’Udc, e che perciò potrebbe scompaginare le ultime carte in casa del centrosinistra. La decisione sarà presa comunque giovedì.

Nulla da fare, dunque, per Adriana Poli Bortone. L’ex sindaca di Lecce correrà da sola, sostenuta dal suo movimento “Io Sud” e da un certo numero di liste minori. L’obiettivo è di fungere da ago della bilancia tra i due poli maggiori, e soprattutto superare lo sbarramento che la legge regionale (salvo modifiche che possano scaturire dal voto del consiglio previsto nei prossimi giorni) fissa al 4 per cento.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: