Skip to content

14enne sequestrata a Lucera

19 gennaio 2010

Si vivono ore di apprensione e di paura, a Lucera, dopo un uomo di 35 anni tiene sotto sequestro una ragazzina di 14, che si era recata a fare acquisti con due sue coetanee presso il negozio “Curiosando”. Massimiliano Credico, questo il nome dell’individuo, che soffre di problemi psichici, non è nuovo ad imprese del genere.
Tre anni fa sequestrò una giovane donna presso il centro commerciale “Le Fornaci”, sempre nella cittadina sveva, chiedendo di parlare per libera l’ostaggio non Alessandra Mussolini. Ad evitare il peggio fu il sindaco dell’epoca, che riuscì a convincere l’uomo a liberare l’ostaggio.
Dopo l’arresto Credico venne riconosciuto incapace di intendere e di volere, e venne pertanto scarcerato, ma è stato a lungo ricoverato a causa dei suoi disturbi psichici ed anche attualmente era seguito dal centro di igiene mentale.
La trattativa è condotta da un militare dell’Arma che si occupò dell’uomo anche in occasione della vicenda di tre anni fa.
I Carabinieri presenti sul posto hanno detto che l’uomo chiede di parlare con una serie di personaggi politici: ancora una volta l’onorevole Alessandra Mussolini, Rosy Bindi e Oliviero Diliberto. La zona è sorvolata da un elicottero mentre fuori dall’esercizio commerciale, che si trova nei pressi della Cattedrale, si è assiepata una grande folla che è tenuta a debita distanza dalle forze dell’ordine. L’area è stata transennata.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: