Skip to content

Caccia all’uomo nelle campagne di Segezia

5 febbraio 2010

Da ieri notte Polizia e Carabinieri battono incessantemente le campagne nei pressi della borgata rurale foggiana di Segezia, nel tentativo di assicurare alla giustizia i due malviventi che hanno ucciso a scopo di rapina Francesco Trivisano, pensionato di 83 anni che viveva in una villetta assieme alla moglie. La  donna è ancora sotto shock e non è stato possibile ricostruire dettagliatamente le incredibili sequenze della rapina poi sfociata in assassinio.

Secondo quanto la donna avrenne riferito agli investigatori, due giovani avrebbero fatto irruzione nella villetta, armati e a volto scoperto, uno di carnagione scura, ma non nero, forsen italianoed uno straniero. La zona di Segezia è particolarmente popolata da immigrati extracomunitari, regolari e clandestini, che dormono nelle masserie abbandonate nella zona. Proprio in questa direzione si è concentrata l’attenzione degli inquirenti, che stanno passando al setaccio le camagne che circondano la borgata. Fino a questo momento, però, nessuna traccia dei responsabili dell’efferato omicidio.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: