Skip to content

Trasportavano droga… nello stomaco, arrestati

17 febbraio 2010

Due ospiti del Centro  di accoglienza e residenza Asilo di Borgo Mezzanone sono stati fermati dagli agenti della Guardia di Finanza in servizio all’aeroporto di Malpensa, con l’accusa di trasportare droga. Sconvolgente, però, il metodo utilizzato per il trasporto: i due ragazzi, entrambi di nazionalità nigeriana, trasportavano la droga nello… stomaco in ovuli, che avevano ingerito apposta.
I due sono stati sorpresi dalle fiamme gialle appena scesi dall’aereo proveniente da Madrid rispettivamente con una trentina e una cinquantina di ovuli nello stomaco .
N.V. classe 1988 e H. F. del ‘90 sono residenti  presso il Cara di Borgo Mezzanone. I due sono stati fermati e si trovano attualmente piantonati presso l’ospedale di Gallarate in attesa di essere trasferiti al carcere di Busto Arsizio di via per Cassano. Come tutti gli ovulatori, vengono definiti così questi particolari corrieri della droga, i due non hanno esitato a rischiare la vita: il pericolo infatti è altissimo, soprattutto nel caso di una rottura di uno degli ovuli, che transiterebbe infatti per il tratto gastrointestinale dell’ovulatore.
Per l’aeroporto di Milano-Malpensa si tratta un’abitudine. Un fenomeno consolidato da tempo: uomini e donne che per poche migliaia di euro (dai mille fino a 3-4 mila a seconda della quantità di stupefacente ingerito) rischiano, con certezza, la vita per trasportare la droga. I trafficanti arrivano da Sierra leone, Nigeria, Senegal e Ghana con la pancia, lo stomaco e l’intestino pieno di ovuli contenenti cocaina. Non capita però spesso che due ovulatori viaggino sullo stesso aereo, in quanto ciò aumenta le probabilità di essere scoperti dai funzionari delle forze dell’ordine.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: