Skip to content

Accoltella l’ex fidanzata, poi si costituisce

18 febbraio 2010

Poteva finire in tragedia, il litigio tra due ex fidanzati. Lei, la vittima, è stata accoltellata, ma se la caverà; lui si è costituito qualche ora dopo aver commesso il fatto. È stato arrestato e dovrà rispondere di tentato omicidio e stalking. Fabio Cognetti, 23 anni foggiano, disoccupato si è presentato ieri sera al parcheggio “La Maddalena” dove lavora la sua ex ragazza, Sara Vinciguerra. I due erano stati fidanzati per nove anni, poi Sara aveva lasciato Fabio, a causa della sua insopportabile gelosia. E pare sia stata proprio la gelosia a far scattare la furia omicida nel ragazzo.

Fabio ha affrontato Sara, tra i due è nato un litigio conclusosi drammaticamente. L’aggressore ha estratto un coltetto a serramanico ed ha ripetutamente colpito la ragazza alle tempie, al torace, all’addome e alla mano scappando via. La ragazza è stata soccorsa da alcune colleghe di lavoro: trasportata successivamente in ospedale è ricoverata in gravi condizioni al reparto di rianimazione, ma non rischia la vita. Pare che Cognetti non fosse nuove ad episodi del genere. Già in un’altra occasione aveva aggredito l’ex fidanzata schiafeggiandola, sul suo precedneteposti di lavoro, un negozio di abbigliamento.

Da quando si erano lasciati, la vita di Sara era diventata un inferno per l’autentica persecuzione cui era sottoposta dal suo ex geloso, che per questo dovrà rispondere anche di stalking. In tarda serata, Cognetti si è presentato spontaneamente in Questura, accompagnato dalsuo legale, ed ha confessato quanto era successo. Per lui sono immediatamenrte scattate le manette.

I suoi difensori, gli avvocati Michele Sodrio e Laura Parisi hanno fatto sapere che chiederanno per il loro assistito, affetto da gravi problemi psicologici, gli arresti domicialiri. Ai poliziotti Cognetti ha raccontato di non ricordare più nulla di  quanto era successo, dal moneto in cui aveva estratto il coltello.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: