Skip to content

Non solo falsi dentisti ma anche evasori: studi chiusi e responsabili denunciati

24 febbraio 2010

Due persone sono state denunciate alla magistratura dagli agenti della guardia di finanza di Foggia per l’esercizio abusivo della professione odontoiatrica e per evasione fiscale. Nel corso di due distinte operazioni, i militari hanno sequestrato i locali nei quali veniva esercitata l’attività in condizioni igienico-sanitarie precarie.
Quando le fiamme gialle hanno fatto irruzione negli studi dei due pseudo-odontoiatri (si trattava, in realtà di odontotecnici) che esercitavano abusivamente la professione dentistica, hanno trovato “pazienti” pronti a sedersi sulla poltrona. Gli agenti hanno anche accertato che, oltre ad operare abusivamente e a mantenere i propri studi in pessime condizioni igienico-sanitarie, i due “professinoisti” non pagavano le tase: uno le evadeva del tutto, l’altro soltanto parzialmente.
Il consiglio dell’Ordine degli Odontoiatri di Capitanat ha annunciato che si costituirà partecivile nei procedimenti a carico dei due abusivi.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: