Skip to content

Nasconde in casa 70 grammi di cocaina, e dice agli agenti che è per uso personale

6 marzo 2010

Agli agenti del nucleo antidroga della Questura di Foggia ha detto che quella cocaina era per uso personale. A stabilire se è proprio così adesso sarà il giudice. Ma se veramente la droga era per uso personale, il tranquillo operatore del “118” tratto in arresto ieri, era sicuramente un tipo previdente.

Gli agenti hanno infatti rinvenuto nella sua abitazione ben 70 grammi di cocaina ancora da tagliare e da raffinare, accuramente nascosta in un termos. Secondo i calcoli della Polizia, una quantità considerevole, sufficiente alla preparazione di almeno 350-400 dosi, che immesse sul mercato avrebbero furttato 12.000 euro.

All’individuazione del presunto spacciatori gli agenti sono arrivati quasi per caso, seguenza l’uomo, che ha 26 anni, mentre con la sua auto percorrevaprima viale Candelaro, e quindi via Rovelli. Qualcosa deve aver insospettito gli agenti, che giunti nei pressi di Parco San Felice hanno intimato al conducente di fermarsi. Mentre si avvicinavano al veciolo,gli agenti hanno notato che il giovane cercava di nascondere qualcosa nell’intercapedine dello sterzo: si trattava appunto di una dose di cocaina. Disposta una perquisizione domciliare, gli agenti hanno quindi rinvenuto l’altra droga. Il presunto spacciatore è stato arrestato.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: