Skip to content

Un collegio provinciale in più per Foggia e San Severo

17 marzo 2010

La nuova mappa dei collegi provinciali, resa necessaria dalla nascita della Bat. Collegio per collegio, ecco le più significativa novità della nuova mappa.

Una piccola rivoluzione, quella provocata dalla nascita della sesta provincia pugliese, la Bat, sulla “mappatura” dei collegi provinciali in Capitanata. I tre comuni che dalla provincia di Foggia sono migrati alla nuova provincia – Margherita di Savoia, San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli – gravavano su due collegi provinciali, che hanno dovuto essere pertanto redistribuiti ai comuni che fanno tuttora parte della Capitanata.
Un lavoro non facile, quello elaborato dalla Prefettura di Foggia che ha messo a punto il piano poi approvato dal Presidente della Repubblica. Un lavoro che ha ridisegnato i confini di molti collegi provinciali. Ad essere premiati sono Foggia e San Severo, che “ereditano” i collegi lasciati scoperti dai comuni confluiti nella Bat. Vediamo, collegio per collegio, le novità più significative rispetto al passato.
1 – COLLEGIO DI ACCADIA. Comprende i seguenti comuni: Accadia , Anzano di Puglia , Candela , Deliceto , Monteleone di Puglia , Rocchetta Sant’Antonio ,Sant’Agata di Puglia. Nulla di nuovo in questo caso, rispetto al passato.
2 – COLLEGIO DI APRICENA. Comprende i seguenti comuni: Apricena , Lesina , Poggio Imperiale. Anche in questo caso, tutto com’era prima.
3 – COLLEGIO DI ASCOLI SATRIANO Comprende i seguenti comuni: Ascoli Satriano , Bovino , Castelluccio dei Sauri , Castelluccio Valmaggiore , Celle di San Vito , Orsara di Puglia , Panni. Nessuna novità.
4 – COLLEGIO DI CAGNANO VARANO. Comprende i seguenti comuni: Cagnano Varano , Carpino , Ischitella , Rodi Garganico. È la prima novità della nuova mappa. Il vecchio collegio faceva capo a Vico Garganico, che passa adesso a quello di Vieste, mentre Rodi Garganico passa a questo collegio e Cagnano Varano viene promosso a capoluogo del collegio.
5 – COLLEGIO DI CASTELNUOVO DELLA DAUNIA – CASALNUOVO MONTEROTARO. Comprende i seguenti comuni: Alberona , Carlantino , Casalnuovo Monterotaro , Casalvecchio di Puglia , Castelnuovo della Daunia , Celenza Valfortore , Motta Montecorvino , Pietramontecorvino , Roseto Valfortore , San Marco la Catola , Volturara Appula , Volturino. Tutto come prima
6 , COLLEGIO DI CERIGNOLA I
Comprende parte del territorio del comune di Cerignola.
7 , COLLEGIO DI CERIGNOLA II
Comprende parte del territorio del comune di Cerignola.
8 , COLLEGIO DI CERIGNOLA III
Comprende parte del territorio del comune di Cerignola ed i comuni di Stornara e  Stornarella. Anche per quanto riguarda la suddivisione dei collegi che riguardano Cerignola, non ci sono novità rispetto al passato.
9 , COLLEGIO DI FOGGIA I
Comprende parte del territorio del comune di Foggia delimitata come segue: Ponte Spini (torrente Salsola), strada vicinale Villanova sino alla strada interpoderale Duanera , La Rocca, Poderi E.R.P. numeri 252, 264 e 271 (inclusi), Posta Arpetta (inclusa), Masseria Menga (inclusa), Posta Stifano (inclusa), Podere Pagano (escluso), Masseria Azzarone (inclusa), Masseria Sprecacenere (inclusa), Podere Albore (incluso), incrocio con linea ferroviaria Foggia,San Severo, prosegue ad ovest sino a via San Severo incrocio con viale Sant’Alfonso Maria De Liguori (inclusa), via San Severo (numeri dall’1 al 59 e dal 2 al 48), piazza Sant’Eligio (inclusa), via delle Grazie (inclusa), via Zeta (esclusa), vico Margiotta (escluso), via Manzoni (esclusa), vico Epitaffio (escluso), piazza Piano delle Croci (inclusa), via della Repubblica (inclusa), vico Teatro (incluso), piazza C. Battisti (inclusa), via G. Oberdan (esclusa), corso Vittorio Emanuele II (escluso), piazza U. Giordano (esclusa), via V. Lanza (esclusa), piazza Cavour (esclusa), via A. Torelli (esclusa), via Trieste (inclusa), via Isonzo (inclusa), via Monte Sabotino (esclusa), via Piave (inclusa), viale XXIV Maggio (inclusa), via Redipuglia (inclusa), piazzale Vittorio Veneto (incluso), tratto ferroviario da piazzale Vittorio Veneto sino all’incrocio con il sottovia di via Scillitani, viale Fortore (esclusi i numeri dal 44 al 70), linea ferroviaria Foggia,Bari sino all’altezza del ponte sul Cervaro, prosegue ad est lungo il torrente Cervaro sino all’altezza della Masseria Pesce (inclusa), raggiunge il confine ad est con Borgo Mezzanone (escluso) e prosegue lungo il confine e la strada interpoderale Torretta di Mezzanone (Mezzanone,Macchia Rotonda) (inclusa), sino al confine con il comune di Manfredonia.
10-  COLLEGIO DI FOGGIA II. Comprende parte del comune di Foggia delimitata come segue: via Vittime Civili (inclusa), via V. Acquaviva (numeri dal 2 al 22), piazza A. Moro (inclusa), viale Giotto (esclusa), via A. Muscio (inclusa), via P. Fuiani (inclusa), piazza C. Villani (inclusa), vico Erpice (incluso), via La Siepe (esclusa), tratto di via Ricciardi (inclusa), via A. Manzoni (esclusa), vico Epitaffio (escluso), piazza Piano delle Croci (esclusa), tratto di via della Repubblica (escluso), vico Teatro (escluso), piazza C. Battisti (esclusa), via G. Oberdan (inclusa), corso Vittorio Emanuele II (incluso), piazza U. Giordano (esclusa), via di Leva (inclusa), tratto di via Martire (incluso), via della Rocca (esclusa), tratto di via Martire (incluso), via la Rosa (esclusa), tratto di via Martire (incluso), via de Nittis (inclusa), via Graticola (esclusa), via San Lorenzo (esclusa), via Giardino (esclusa), via E. Pestalozzi (inclusa), piazza Medaglie d’Oro (inclusa), via Marchese de Rosa (esclusa), tratto di via Mogadiscio (escluso), via Massaua (inclusa), tratto di via Mogadiscio (escluso), piazza dei Mille (esclusa), via Caracciolo (inclusa), viale G. Mazzini (escluso), viale Ofanto (numeri dall’1 al 165 e dal 2 al 54), via C. Grassi (numeri dispari), via S. Pellico (esclusa), via G. Fortunato (inclusa), via V. Ciampi (inclusa), via B. Croce (numeri dall’1 al 67 e dal 2 al 34), via Napoli (numeri dall’1 al 21 e dal 2 al 4).
11 – COLLEGIO DI FOGGIA III – Comprende parte del comune di Foggia delimitata come segue: piazza U. Giordano (inclusa), via di Leva (esclusa), tratto di via Martire (escluso), via della Rocca (inclusa), tratto di via Martire (escluso), via la Rosa (inclusa), tratto di via Martire (escluso), via de Nittis (esclusa), via Graticola (inclusa), via San Lorenzo (inclusa), via Giardino (inclusa), via E. Pestalozzi (esclusa), piazza Medaglie d’Oro (esclusa), via Marchese de Rosa (inclusa), tratto di via Mogadiscio (incluso), via Massaua (esclusa), tratto di via Mogadiscio (incluso), piazza dei Mille (inclusa), via Caracciolo (esclusa), viale G. Mazzini (incluso), viale Ofanto dall’incrocio con viale G. Mazzini e sino al n. 165 (escluso), corso Roma (esclusi i numeri 103 e dal 117 al 215), via L. Sturzo (esclusa), via R. Ruffilli (esclusa), tratto di viale Ofanto da via R. Ruffilli a corso Roma (escluso), corso Roma (incluso), via Ordona Lavello (inclusa), viale Ofanto (esclusi i numeri dal 167 al 173), tratto di via Molfetta (escluso), I traversa via Molfetta (esclusa), via Molfetta (esclusa), via dei Carbonari Dauni (esclusa), viale Michelangelo (numeri dal 2 al 78), viale Colombo (esclusi i numeri dal 46 al 302), tratto di via Mastelloni (escluso), via G. Di Vittorio (esclusi i numeri dal 116 al 200), viale Fortore sino all’incrocio con via Scillitani (numeri dal 44 al 70), dal sottovia di via Scillitani lungo il tratto ferroviario sino al piazzale Vittorio Veneto, via Redipuglia (esclusa), piazzale Vittorio Veneto (escluso), viale XXIV Maggio (escluso), via Piave (esclusa), via Monte Sabotino (inclusa), via Isonzo (esclusa), via Trieste (esclusa), via A. Torelli (inclusa), piazza Cavour (inclusa), via Lanza (inclusa).
12 –  COLLEGIO DI FOGGIA IV
Comprende parte del comune di Foggia delimitata come segue: linea ferroviaria Napoli,Foggia, Posta Rivolta (esclusa), Poderi O.N.C. numeri 662,642,641,621,620,616,614,597 (tutti esclusi), Contrada Salice (inclusa), Podere O.N.C. n. 603 (escluso), Masseria Farinacchio (esclusa), tratturo Ordona Lavello (incluso), via Mahatma Gandhi (numeri dal 25 al 77), via I. D’Addedda (numeri dal 176 al 192), linea ideale che prosegue verso via Olanda, via Olanda (inclusa), via Monsignor G. Lenotti (inclusa), via F. Smaldone (esclusa), corso del Mezzogiorno (incluso), viale Fortore (escluso), linea ferroviaria Foggia,Bari sino all’altezza del ponte sul Cervaro, prosegue ad est lungo il torrente Cervaro sino all’altezza della Masseria Pesce (esclusa), raggiunge il confine ad est con Borgo Mezzanone (escluso) e prosegue lungo il confine e la strada interpoderale Torretta di Mezzanone (Mezzanone,Macchia Rotonda) (esclusa), sino al confine con il comune di Manfredonia; ed il comune di Carapelle.
13 – COLLEGIO DI FOGGIA V. Comprende parte del comune di Foggia delimitata come segue: corso Roma (numeri dal 117 al 215), via L. Sturzo (inclusa), via R. Ruffilli (inclusa), viale Ofanto da via Ruffilli a corso Roma (incluso), corso Roma (numero 103), via Ordona Lavello (esclusa), viale Ofanto (numeri dal 167 al 199), tratto di via Molfetta (incluso), I traversa via Molfetta (inclusa), via Molfetta (inclusa), via dei Carbonari Dauni (inclusa), viale Michelangelo (esclusi i numeri dal 2 al 78), viale Colombo (numeri dal 46 al 302), via Mastelloni (inclusa), viale G. Di Vittorio (numeri dal 116 al 200), corso del Mezzogiorno (escluso), via F. Smaldone (inclusa), via Mons. G. Lenotti (esclusa), via Olanda (esclusa), linea che prosegue verso via I. D’Addedda, via I. D’Addedda (esclusi i numeri dal 176 al 192), via Mahatma Gandhi (numeri dall’1 al 23), tratto di viale L. Einaudi (escluso), via G. De Petra (inclusa), via D. Patroni (esclusa), viale 1° Maggio (incluso), tratto di via M. Natola (escluso), via La Piccirella (numeri pari), tratto di via Gioberti (escluso), tratto di via G. Dorso da via Gioberti a via De Viti De Marco (incluso), via De Viti De Marco (numeri dal 2 al 2/A e dall’1 al 25), tratto di via G. Dorso da via De Viti De Marco a viale degli Aviatori (incluso), piazza Volontari per la Pace (inclusa).
14 , COLLEGIO DI FOGGIA VI
Comprende parte del comune di Foggia delimitata come segue: Scoppaturo Barone (esclusa), Masseria Tota (esclusa), Masseria Guerrieri (esclusa), trattura vicinale dei Preti (escluso), via A. Rizzi (esclusi i numeri dall’1 al 19), via A. Benvenuto (inclusa), via R. Notari (inclusa), via G. Vovola (inclusa), via A. Mancini (inclusa), via G. la Torre (esclusa), via L. Rovelli (inclusa), viale Candelaro (escluso), via Napoli (esclusi i numeri dall’1 al 21 e dal 2 al 4), via B. Croce (esclusi i numeri dall’1 al 67 e dal 2 al 34), via V. Ciampi (esclusa), via G. Fortunato (esclusa), via S. Pellico (inclusa), via C. Grassi (numeri pari), viale Ofanto (numeri dal 56 al 122), tratto di corso Roma (esclusa), piazza Volontari per la Pace (esclusa), tratto di via G. Dorso da viale degli Aviatori a via De Viti De Marco (escluso), via De Viti De Marco (esclusi i numeri dal 2 al 2/A e dall’1 al 25), tratto di via G. Dorso da via De Viti De Marco a via Gioberti (escluso), via Gioberti (inclusa), via La Piccirella (numeri dispari), via M. Natola (inclusa), viale 1° Maggio sino all’incrocio con via D. Patroni (escluso), via D. Patroni (inclusa), via G. De Petra (esclusa), viale L. Einaudi (incluso), via Mahatma Gandhi (esclusa), tratturo Ordona Lavello (escluso), Masseria Farinacchio (inclusa), Podere O.N.C. numero 603 (incluso), Contrada Salice (esclusa), Poderi O.N.C. numeri 597, 614, 616, 620, 621,641, 642, 662 (tutti inclusi), Posta Rivolta (inclusa), linea ferroviaria Foggia-Napoli.
15 – COLLEGIO DI FOGGIA VII. Comprende parte del comune di Foggia delimitata come segue: Scoppaturo Barone (incluso), Masseria Tota (inclusa), Masseria Guerrieri (inclusa), tratturo vicinale dei Preti (incluso), via A. Rosiello (inclusa), via A. Rizzi (numeri dall’1 al 19), via L. Pilotti (inclusa), via Occhiochiuso (inclusa), via V. Ferraro (inclusa), via L. Di Stefano (inclusa), Via G. la Torre (inclusa), via L. Rovelli (esclusa), viale Candelaro (incluso), via Vittime Civili (esclusa), via V. Acquaviva (esclusi i numeri dal 2 al 22), piazza A. Moro (esclusa), viale Giotto (incluso), via A. Muscio (esclusa), via P. Fuiani (esclusa), piazza C. Villani (esclusa), vico Erpice (escluso), via La Siepe (inclusa), tratto di via Ricciardi (escluso), via A. Manzoni (inclusa), vico Epitaffio (incluso), vico Margiotta (incluso), via Zeta (inclusa), via delle Grazie (esclusa), piazza Sant’Eligio (esclusa), via San Severo sino all’incrocio con via Sant’Alfonso Maria dei Liguori (numeri dal 61 alla fine e dal 50 alla fine), prosegue ad est sino ad incrociare la linea ferroviaria Foggia,San Severo, Podere Albore (escluso), Masseria Sprecacenere (esclusa), Masseria Azzarone (esclusa), Podere Pagano (incluso), Posta Stifano (esclusa), Masseria Menga (esclusa), Posta Arpetta (esclusa), Poderi E.R.P. numeri 271,264,252 (esclusi), strada vicinale Villanova dalla strada interpoderale Duanera , La Rocca sino al Ponte Spini (torrente Salsola).
Novità importanti per l’assetto dei collegi provinciali che interessano il capoluogo, che “guadagna” un collegio, incorporando,adesso anche il comune di Carapelle, nel IV collegio.
16 – COLLEGIO DI LUCERA I. Comprende parte del territorio del comune di Lucera.
17 – COLLEGIO DI LUCERA II
Comprende parte del territorio del comune di Lucera ed i seguenti comuni: Biccari , Faeto , Troia. La sola novità rispetto al passato riguarda la “perdita” del comune di Roseto Valfortore.
18 – COLLEGIO DI MANFREDONIA I
Comprende parte del territorio del comune di Manfredonia ed il comune di Zapponeta.
19 –  COLLEGIO DI MANFREDONIA II
Comprende parte del territorio del comune di Manfredonia.
20 , COLLEGIO DI MANFREDONIA III
Comprende parte del territorio del comune di Manfredonia ed il comune di Isole Tremiti. Anche in questo caso, nessuna novità.
21 , COLLEGIO DI MONTE SANT’ANGELO. Comprende i seguenti comuni: Mattinata , Monte Sant’Angelo.
22 , COLLEGIO DI ORTA NOVA Comprende i seguenti comuni: Ordona , Orta Nova. La novità è la perdita di Carapelle, che passa ad uno dei collegi del capoluogo.
23 – COLLEGIO DI SAN GIOVANNI ROTONDO
Comprende il comune di San Giovanni Rotondo. Tutto com’era prima.
24 – COLLEGIO DI SAN MARCO IN LAMIS. Comprende, com’era già prima, i seguenti comuni: Rignano Garganico , San Marco in Lamis.
25 – COLLEGIO DI SAN NICANDRO GARGANICO. Comprende il comune di San Nicandro Garganico. Nessuna novità
26 – COLLEGIO DI SAN SEVERO I. Comprende parte del territorio del comune di San Severo .
27 – COLLEGIO DI SAN SEVERO II. Comprende parte del comune di San Severo.
28 , COLLEGIO DI SAN SEVERO III. Comprende parte del territorio del comune di San Severo ed il comune di San Paolo di Civitate. È l’altra grossa novità della nuova mappa dei collegi provinciali. San Severo aveva due collegi, adesso ne ha tre, uno dei quali comprende San Paolo Civitate, che faceva prima capo al collegio di Torremaggiore.
29 – COLLEGIO DI TORREMAGGIORE. Comprende i seguenti comuni: Chieuti , Serracapriola , Torremaggiore. Perde, rispetto al passato, San Paolo Civitate.
30 – COLLEGIO DI VIESTE. Comprende i seguenti comuni: Peschici , Vico del Gargano , Vieste. Il collegio pede Rodi Garganico ed acquista Vico Garganico, che però perde, a sua volta, il titolo di “capoluogo” di collegio.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: