Skip to content

Setacciato il triangolo a luci rosse: identificate 70 prostitute

20 marzo 2010

Non sappiamo se è un record, quello stabilito ieri dagli agenti della Squadra Mobile di Foggia e dell’ufficio Immigrazione della Questura, ma pensiamo proprio di sì. Nell’ambito delle iniziative di prevenzione della criminalità disposte da Questore gli agenti hanno svolto un capillare controllo del territorio, in funzione antiprostituzione.
Teatro del blitz la strada statale 16 che raccoglie il maggior numero di prostitute. Quel che desta sensazione è il numero assai rilevante di professioniste dell’amore che sono state identificate dai poliziotti: addirittura settanta. I controlli hanno avuto luogo sul tratto della statale che attraversa il territorio dei comuni di Carapelle, Stornara e Stornarella. Un autentico triangolo a “luci rosse” in cui si concentrano tantissime prostitute.

Nelle maggior parte dei casi, le persone identificate sono risultate di nazionalità bulgara, rumena, marocchina e albanese. Tutti gli stranieri sono stati trovati in regola con il permesso di soggiorno.

Annunci
One Comment leave one →
  1. 20 marzo 2010 19:59

    Erano lì, sotto gli occhi di tutti, da anni.
    Non le vedeva solo chi non le voleva vedere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: