Skip to content

I candidati giocano sporco? E noi non li votiamo

26 marzo 2010

Bella l’iniziativa di “Uniti per cambiare Foggia” che sta facendo girare con tutti i mezzi possibili l’immagine che vedete qui sopra che stigmatizza “La vergogna dei Manifesti”. È una battaglia simile a quella che, in verità senza grande successo, sta conducendo il Quotidiano di Foggia. Siamo pertanto assolutamente d’accordo con “Uniti per cambiare Foggia”: la campagna elettorale dovrebbe essere un laboratorio di democrazia, e non un’arena nella quale si fa a gare a chi imbratta di più, e a chi viola di più le regole.
Visto che buona parte dei candidati fanno orecchie da mercante, iniziative come quella di “Uniti per cambiare Foggia” sono importante perché si rivolgono alla coscienza dei cittadini, nella speranza che questi, al momento del voto, sappiano punire chi non ha dato una grande dimostrazione di correttezza e legalità.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: