Skip to content

L’impresa di Pasquale Murgante ad Accadia

30 marzo 2010

È stata un’autentica impresa quella compiuta da Pasquale Murgante ad Accadia, dove si votava per lo scioglimento anticipato del consiglio comunale a seguito delle dimissioni dei consiglieri della maggioranza di centrosinistra. Perché Murgante era il sindaco uscente, ed assai ri rado capita che un sindaco più o meno sfiduciato dalla sua maggioranza, non soltanto si ripresenti e vinca le elezioni, ma le vinca a mani basse, così com’è successo nel piccolo paese dell’Appennino Dauno.

Murgante ha dimostrato di avere dalla sua parte la cittadinanza, aggiudicandosi la competizione con un vantaggio abissale sullo sfidante: 1.066 i suoi voti, pari al 64,8%. De Bellis ha invece ottenuto soltanto il 35,2%. Pasquale Murgante, di ispirazione socialista, è stato anche presidente del consiglio provinciale a Foggia.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: