Skip to content

È morta la donna ferita nella sparatoria

5 aprile 2010

La pasqua foggiana si è colorata di sangue e di morte. Non ce l’ha fatta a sopravvivere la donna ferita nella sparatoria di qualche giorno fa, in via Intonti. Giovanna Ferrantino, di 36 anni, durante la lite con il vicino di casa era stata raggiunta da un proiettile alla testa. Le sue condizioni erano apparse immediatamente disperate. Nonostante l’intervento chirurgico cui è stata sottoposta subito dopo il ricovero in ospedale, il suo cuore ha cessato di battere nel reparto di rianimazione del nosocomio foggiano.
Restano gravi anche le condizioni del marito, Luigi De Stefano, di 46 anni. Durante la sparatoria è stato raggiunto da proiettili al fegato e a un polmone: i sanitari si sono riservata la prognosi.
Come abbiamo già riferito, a fare fuoco nei confronti della coppia è stato un muratore di 67 anni, Rocco Alari, che abita proprio dirimpetto all’abitazione dei due coniugi, nel cuore del borgo settecentesco cittadino, nei pressi della vecchia chiesa del Carmine.
All’origine del litigio che è poi sfociato nella violenta sparatoria (sul posto sono stati rinvenuti sei bossoli di arma da fuoco) ci sarebbero proprio cattivi rapporti di vicinato. Non è la prima volta che tra i vicini , dirimpettai in uno stabile in via nella zona Carmine Vecchio, volavano parole grosse. L’ennesimo litigio la mattina di sabato santo: prima parole quindi qualche ceffone che avrebbe fatto infuriare il 67enne che rientrato in casa, ne sarebbe uscito con la pistola in pugno, una Beretta legalmente detenuta, e avrebbe sparato diversi proiettili colpendo la donna alla testa e l’uomo al torace e al fegato. Subito dopo si è chiuso in casa con sua moglie, fino all’arrivo di una pattuglia della mobile che lo ha arrestato, inizialmente con l’accusa di duplice tentativo di omicidio. Dopo la morte della sfortunata donna, dovrà rispondere di omicidio volontario.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: