Skip to content

Davanti al Gip presunto prete pedofilo del S.Cuore

15 aprile 2010

Dovrà comparire il 19 maggio prossimo per l’udienza preliminare, davanti al giudice Antonio Diella, il prete 79enne di Benevento, sospettato di abusi sessuali nei confronti di alcune minorenni, nella chiesa del Sacro Cuore a Foggia.
La vicenda, che tre anni fa destò molto scalpore nel capoluogo dauno, si riferisce a  presunte molestie sessuali di cui il sacerdote sarebbe stato protagonista, nell’estate del 2006.
A rendere ancora più particolare e raccapricciante l’episodio ci sarebbe la circostanza che le molestie sarebbero avvenute durante la confessione. Il prete, – secondo l’accusa – mentre confessava quattro ragazzine, le avrebbe toccate e si sarebbe toccato.
Il pubblico ministero che ha condotto le indagini, Vincenzo Maria Bafundi della Procura di Foggia, ha chiesto il rinvio a giudizio del sacerdote che fu arrestato dagli agenti della squadra mobile di Foggia nel maggio del 2007 e posto ai domiciliari. L’indagato si è sempre dichiarato innocente.
L’indagine che vede coinvolto l’uomo di chiesa è partita nell’estate del 2006 con la denuncia dei genitori di una delle bambine che sarebbero state molestate: nel corso delle indagini furono poi individuate altre tre presunte vittime.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: