Skip to content

Codici Foggia in prima linea per la frana di Montagutotled

16 aprile 2010

Riceviamo e volentieri pubblichiamo dall’avv. Maurizio Antonio Gargiulo, responsabile dello Sportello Codici Foggia.
Ci spiace constatare che nulla è stato detto dalla stampa locale e non del nostro intervento a distanza solo di una settimana circa dalla caduta della frana, nonostante il nostro comunicato emesso successivamente dalla sede regionale, per quanto noto inoltrato a tutti gli organi di stampa.
Siamo stati tra i primi a cogliere le lamentele dei passeggeri che usufruiscono della tratta ferroviaria Foggia-Roma. Siamo stati tra i primi ( se non i primi ) a chiedere a Trenitalia, con comunicazione formale, di avere chiarimenti sulle tempistiche e su eventuali procedure di rimborso/riduzione prezzi, considerati i ritardi del servizio sostitutivo a mezzo pullman.
Ma nulla di tutto questo è mai venuto alla luce attraverso gli organi di stampa.
Ma non fa nulla. Lavoriamo per i cittadini e non per la gloria.
Però capiamo benissimo che la stampa costituisce lo strumento più efficace per smuovere alle volte delle situazioni. Ecco perché ci dispiace constatare questa mancanza generale nei nostri confronti. Per fortuna oggi tutti parlano della frana e dei disagi ed è l’unica cosa che davvero per noi conta, ovviamente se tutto è finalizzato alla risoluzione del problema in tempi logici.
Ci auspichiamo di ricevere sempre quella famosa risposta da Trenitalia, ancora “latitante”.
Appoggiamo il Sindaco Mongelli nella sua richiesta effettuata in relazione alla possibilità di creare un collegamento aereo Foggia-Roma a/r con un prezzo pari a quello previsto da Trenitalia al sol fine di venir incontro alle esigenze degli utenti, ricordo gli unici a soffrire direttamente del disagio frana. Non dimentichiamo certo gli abitanti della zona colpita che sono in parte isolati avendo le relative strade provinciali interessate occupate dalla stessa frana.
Bisogna agire tempestivamente e correttamente risolvendo questa volta il problema seriamente. Questo è l’appello di Codici Foggia al Commissario Straordinario nominato di recente per la trattazione della calamità Montaguto.
* * *
Come vede bene l’avv, Gargiulo, non abbiamo alcuna difficoltà a dare voce alle istanze di Sportello Codici Foggia le cui iniziative (ricordiamo quella assunta per segnalare la pericolosità dei tabelloni per le affissioni in campagna elettorale) abbiamo sempre seguito con molta attenzione e monto interesse, ritenendo l’organizzazione guidata dall’avv. Gargiulo un serio strumento di difesa dei diritti dei cittadini e dei consumatori.
Per quanto riguarda le lamentele del responsabile dello sportello circa l’atteggiamento dell’informazione locale e non, non possiamo ricordare che anche il Quotidiano di Foggia spesso si è trovato nella scomoda posizione di “vox clamantis in deserto”. Della frana si sono accorti tutti soltanto quando su di essa si è puntata l’attenzione della televisione nazionale. Diversamente sarebbe rimasta un affare tra pochi intimi.
Anche noi, come scrive l’avv. Gargiulo, lavoriamo per i cittadini e non per la gloria. Restiamo a disposizione di Codici Foggia per tutte linotipie di pubblica utilità che vorrà affidare ai nostri strumenti di comunicazione.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: