Skip to content

Ancora minacce a Gianni Lannes / La solidarietà del Quotidiano di Foggia

17 aprile 2010

Nuove minacce e nuovi tentativi di intimidazione hanno raggiunto il giornalista “free lance” Gianni Lannes. Nelle prime ore di ieri (erano le 6.30 del mattino) ben 4 telefonate anonime hanno raggiunto la famiglia di Lannes.
Il noto cronista è impegnato attualmente nelle battute finali dell’ inchiesta giornalistica sull’affondamento nel Mediterraneo di navi, container, droni, penetratori e barili di rifiuti chimico-radioattivi.  A tutt’oggi secondo le disposizioni del Ministero dell’Interno il giornalista – che già in passato è stato oggetto di intimidazioni e minacce culminati e in diversi atti incendiari ai danni della propria automobile, gode di un livello di tutela della Polizia di Stato minimo, e c’è preoccupazione tra familiari ed amici per il ripetersi di episodi inquietanti come quello di ieri mattina.
Sempre al centro di vivaci polemiche per le conseguenze delle sue scottanti inchieste, recentemente il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo ha rifiutato il contraddittorio televisivo sullo scottante tema proposto da Lannes, prove alla mano. Al collega Lannes giunga la solidarietà più sincera della redazione del Quotidiano di Foggia.
Annunci
One Comment leave one →
  1. 17 aprile 2010 21:17

    Codici Foggia – Centro per i diritti del cittadino – si unisce al Quotidiano di Foggia in questa virtuale ma ferma e convinta stretta di mano al giornalista Gianni Lannes. Siamo certi che anche questa volta la spunterà il bravissimo giornalista, ricordo protagonista positivo anche nella denuncia sociale della discarica di Giardinetto. Dobbiamo essere convinti di questo altrimenti perdiamo e perderemo tutti. Non mollare Gianni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: