Skip to content

Il sondaggio del Quotidiano di Foggia sulla nuova giunta regionale pugliese / Caro Nichi, così non va

1 maggio 2010

Il 57% non condivide le scelte del governatore

Caro Vendola, così non va. Questa è l’opinione dei lettori e degli amici del Quotidiano di Foggia sulle scelte del governatore per quanto riguarda la nuova giunta regionale. Scelte che, come abbiamo già detto in altra parte del giornale, sono fortemente “baricentriche” nel senso che sono i politici baresi a far la parte del leone, occupando quasi interamente le poltrone dell’esecutivo regionale.
Sulla questione, il Quotidiano di Foggia ha promosso un sondaggio, affidando il voto al nostro blog del giornale.
“Più che una giunta regionale, – abbiamo scritto nel “post” che introduceva al sondaggio – il nuovo esecutivo nominato da Nichi Vendola sembra la giunta provinciale di Bari. Un solo assessore per la provincia di Foggia, la confermata Elena Gentile, briciole anche per le province di Lecce, Brindisi, Taranto e per la Bat. È rimasto del tutto inascoltato l’appello del presidente della Camera di Commercio di Foggia e dell’Assindustria dauna che aveva sollecitato più attenzione per la provincia di Foggia, minacciando – se così non fosse stato – di prendere in considerazione il progetto Moldaunia, che prevede l’unificazione della Capitanata con il Molise. Il governo regionale pugliese diventa sempre più “baricentrico”. Che ne pensi?”
Cinque le risposte possibili, due pro Vendola, due contrarie alle scelte del governatore, la quinta riservata a possibili altre risposte. In particolare, i partecipanti al sondaggio potevano esprimere una opzione tra le seguenti risposte: 1) Sono d’accordo con Vendola, è la conseguenza della “leggerezza” della classe politica foggiana; 2) Non sono d’accordo con Vendola, come al solito Bari ha fatto la parte del leone; 3) Sono d’accordo con Vendola, è la conseguenza della scarsa presenza femminile nella politica foggiana; 4) Non sono per niente d’accordo con Vendola, e penso che dovremmo prendere in esame il progetto Moldaunia.
La maggioranza dei partecipanti al sondaggio è critica con le scelte del governatore: ben il 57% non le condivide. La maggior parte dei “critici” accarezza seriamente l’ipotesi Moldaunia, che totalizza il 30 per cento dei consensi. Il 27% se la prende invece con Bari, accusando il capoluogo regionale di aver fatto la parte del leone. D’accordo con le scelte del governatore soltanto il 23% dei partecipanti al sondaggio. Di questi il 20 per cento, le giustifica attribuendole alla “leggerezza” della classe politica foggiana, il 3% le mette invece in relazione alle scelte “di genere” operate dal presidente, e ritenendo che la scarsa presenza di foggiani nella giunta regionale sia la conseguenza della scarsa presenza femminile nella politica foggiana.
Piuttosto consistente (il 20%), i partecipanti che non si sono riconosciuti in nessuna della quattro opzioni proposte. Anche tra queste risposte, comunque, sono in larga maggioranza i lettori critici verso le scelte del governatore. Forniamo di seguito una lista delle risposte più rappresentative: “i politici foggiani sono espressione di chi li vota: sono gli elettori leggeri”, “abbiamo ciò che meritiamo”, “Certo che non sono d’accordo con le scelte di Vendola. Ma, siamo sicuri che di Foggia interessa qualcosa a qualcuno?”, “non sono d’accordo con Vendola, forse non abbiamo politici abbastanza in gamba”, “non avendo eletto Adriana Poli Bortone ce lo meritiamo”, “è giunto il momento di pensare all’autonomia: vogliamo la regione Capitanata”, “la colpa è del masochismo dei dauni che continuano a votare per chi li ignora”, “non credo l’importanza del territorio si possa misurare col numero di assessori”, “svegliamoci i baresi sono furbi”, “sono pienamente d’accordo con il presidente Vendola, i politici foggiani sono clientelari”, “in Capitanata non ci sono politici capaci”, “non sono d’accordo: Vendola e Bari si sono comportati da accentratori.”
Non c’è di che stare allegri, insomma. Il sondaggio resta comunque aperto fino a domenica prossima.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: