Skip to content

Verso la costituzione di un comitato per il Monumento ai caduti del 1943

22 giugno 2010

In Villa o alla Stazione? Il dibattito su Facebook. Crescono comunque i sostenitori dell’iniziativa.

Qualcosa si muove per dare concretezza al progetto di Alberto Mangano, il cultore di storia locale che propone la realizzazione di un monumento ai caduti nei bombardamenti del 1943, anche attraverso una serie di interventi di sensibilizzazione da farsi nelle scuole e negli ambienti della cultura cittadina. Dopo la mobilitazione sul web e su Facebook, si è passati alla fase delle riunioni operative: l’idea è di dare vita ad un comitato che assuma il ruolo di coordinamento delle diverse iniziative. L’annuncio ufficiale potrebbe essere dato fin dal 22 luglio prossimo, in coincidenza con la ricorrenza della prima, tragica ondata di bombardamenti alleati.
Intanto continuano a giungere attestati di stima e di solidarietà all’iniziativa di Mangano, come quella del giornalista e direttore di Foggia e Foggia, Enrico Ciccarelli che su Facebook ha scritto: “Sono d’accordo. Penso che Foggia dovrebbe ospitare un monumento dedicato alle vittime civili di tutte le guerre, e che questo monumento debba sorgere a Piazza Vittorio Veneto, dove, nella Stazione Ferroviaria, si consumò quella che fu forse la strage più cruenta. È vero che la cifra delle ventimila vittime è ritenuta gonfiata da alcuni, ma resta il fatto che le vittime civili italiane di tutto il secondo conflitto mondiale sono stimate in ottantamila. Il tributo di Foggia, anche facendo la tara, fu sicuramente il più rilevante.”
Tra i più convinti sostenitori dell’iniziativa di Mangano c’è Salvatore Valerio (il dibattito che riportiamo si è sviluppato proprio a seguito di una foto “taggata” che Valerio ha pubblicato sul popolare sito di social networking), che esprime il suo assenso all’intervento di Ciccarelli: “In effetti quello che attualmente chiamasi Piazza Vittorio Veneto potrebbe essere il luogo “simbolo” per ciò che accadde in quella infausta estate del ’43. Grazie comunque Enrico per tuo intervento.”
D’accordo anche Alessio Rabissoni che propone di estendere l’iniziativa anche oltre il capoluogo dauno: “giusta causa…… dovremmo estenderla tutte le città d’Italia vittime inerti dei bombardamenti americani…”
Apprezzamento giunge anche da  Mimmo Carlucci “Grazie del tag, Salvatore, la tua idea è sicuramente lodevole, tra parentesi esiste già un comitato per “Foggia città martire”, presieduto dal prof. Nicola Cospito, ed a Foggia un paio d’anni fa si tenne una conferenza sull’argomento, so che il progetto sta andando avanti, si potrebbe provare ad individuare eventuali sinergie.”
Alberto Mangano interviene sulla localizzazione dell’eventuale monumento: “Volevo dire ad Enrico che anche io avevo pensato al piazzale della stazione, ma ritengo che se questa volta si voglia realizzare il progetto, ci si dovrebbe accontentare di un altro sito. Io sono dell’idea che si potrebbe realizzare nella villa che è da tempo un cantiere aperto. Sarebbe un posto idoneo ma soprattutto che non necessiterebbe di lungaggini burocratiche: Ma la settimana prossima ne parleremo democraticamente tutti insieme.”
Anche Geppe Inserra interviene sulla questione del sito, e non solo: “Tutte le sinergie in questo momento sono auspicabili. Tra l’altro, la memoria difetta e vacilla anche per quanto riguarda la conoscenza storica: in tanti anni, non è mai stato organizzato un convegno scientifico di alto livello per capire quello che è successo, e soprattutto perché Foggia…
Quanto alla localizzazione, quella della stazione è sicuramente la più significativa dal punto di vista storico e simbolico, ma mi pare difficilmente praticabile sotto il profilo logistico. La Villa comunale mi sembra la soluzione più opportuna.”
Qualcosa si sta insomma muovendo, speriamo sia la volta buona.
W.D.S.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: