Skip to content

Tre morti sulle solite strade assassine

14 luglio 2010

Giorni di sangue e di morte sulle strade della Capitanata. In due distinti incidenti hanno perso la vita tre persone e sono rimaste ferite altre cinque. Teatro dei fatti due arterie particolarmente chiacchierate per quanto riguarda la sicurezza delle strade, e precisamente la SS.16 (statale a rischio nel tratto compreso tra il capoluogo e San Severo) e la Sp 109 che collega Lucera a San Severo, e che in passato è stata al centro di proteste e mobilitazione anche popolare.
Il primo incidente, del quale abbiamo già riferito sommariamente nella edizione di ieri, ha provocato la morte di una coppia di coniugi, proprio sul tratto della statale 16 di cui abbiamo parlato. Il tragico impatto si è verificato a circa sette chilometri dall’abitato della cittadina dell’Alto Tavoliere.
La coppia viaggiava a bordo di una Fiat Ducato in direzione San Severo quando, per cause ancora in corso di accertamento, il mezzo è uscito di strada schiantandosi contro un albero adiacente alla carreggiata. L’impatto è stato molto violento, ed ha provocato il decesso quasi istantaneo degli occupanti dell’autovettura.
Più o meno simile la dinamica dell’incidente che è costato la vita a Maria Sanzico, una donna riminese di 74 anni. La donna ha perso il controllo del proprio automezzo, un’Audi A4, mentre percorreva la SP109, a pochi chilometri della cittadina sveva. La vettura è finita fuori strada, ribaltandosi. Sulle cause dell’incidente sono in corso gli accertamenti di rito, ma probabilmente le conseguenze sono state aggravate dalla velocità sostenuta del mezzo.
A bordo dell’Audi viaggiavano altre cinque persone: due bambini di 4 e un anno, che nell’impatto hanno riportato ferite giudicate guaribili in 30 giorni, i genitori dei due bimbi e una zia, questi ultimi tutti ricoverati in prognosi riservata, ma non in condizioni tali da far temere per la loro vita.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: