Skip to content

Uccisa una donna a Cerignola, colpita anche sua figlia, grave in ospedale

29 agosto 2010

Ci sarebbero vecchie ruggini, contrasti personali che nel tempo si sono acuiti dietro l’efferato fatto di sangue che, a Cerignola, ha provocato la morta di una giovane donna e il ferimento di sua figlia, una bimba di appena 18 mesi, che la vittima teneva in braccio al momento dell’agguato. Sarebbero questi rancori, secondo le prime ipotesi prospettate dagli inquirenti, il movente dell’omicidio di Anna Perrucci, 33enne cerignolana uccisa sabato sera, in via Brindisi nel centro ofantino.

L’omicida ha atteso che la donna uscisse dal portone del condominio in cui risiedono i suoceri. In compagnia del marito e dell’altra figlia, la donna è uscita in strada tenendo in braccio la piccola. Lo sparatore le si è avvicinato facendo fuoco più volte. La bambina è stata sottoposta durante la notte ad un delicato intervento chirurgico: è in prognosi riservata, ma secondo i medici del Tatarella non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Diversa la sorte della mamma, che è è stata colpita al cuore e all’altezza del collo dalla raffica di proiettili calibro 7.65. La donna ha smesso di vivere durante il trasporto in ospedale. Sette i bossoli recuperati sull’asfalto dagli agenti del commissariato di Cerignola che indagano unitamente al personale della squadra Mobile di Foggia.

Subito dopo la sparatoria, l’omicida è scappato, facendo perdere le sue tracce. Ed è proprio su di lui che si stanno concentrando le ricerche della polizia. Si tratterebbe di una persona molto vicina alla famiglia della vittima, che da ieri sera si è resa irreperibile. Per questa ragione, gli investigatori escludono la pista legata alla criminalità organizzata. Sono stati interrogati nel corso della notte numerosi parenti e amici della donna.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: