Skip to content

Omicidio Cerignola: identificato l’assassino, è caccia all’uomo

30 agosto 2010

È ormai fuori pericolo di vita la piccola Denise, la bimba di un anno e mezzo che sabato scorso era rimasta gravemente ferita nell’agguato mortale che è costato la vita a sua madre, Anna Perucci, 35enne del centro del Basso Tavoliere. La piccola era stata operata nella notte tra sabato e domenica all’ospedale Tatarella, i cui chirurghi le aveva estratto un proiettile dall’addome. Le sue condizioni di salute sono notevolmente migliorate, ed anche se la prognosi è ancora riservata, i medici ritengono che la bambina, che è stata trasferita al reparto di chirurgia pediatrica degli Ospedali Riuniti di Foggia, sia ormai fuori pericolo.

Le forze dell’ordine proseguono la caccia all’assassino, che ha ormai un nome ed un volto. Si tratterebbe di un noto esponente della malavita cerignolana, ma l’agguato non è riconducibile ad un regolamento di conti. L’assassino era infatti un conoscente della donna assassinata, con la cui famiglia pare ci fossero vecchi rancori, che sarebbero tornati ad esplodere sabato pomeriggio, quando tra la vittima ed il suo carnefice ci sarebbe stato un altro, violento alterco.

L’assassino ha quindi atteso la donna, che si era recata a far visita alla madre, in via Brindisi, nell’androne del palazzo, crivellandola di colpi, nonostante avesse in braccio la piccola Denise. All’agguato ha assistito, impotente, il marito della donna, che era sceso poco prima dall’abitazione della suocera. Sarebbe stato proprio il marito a fornire agli inquirenti elementi utili all’identificazione del presunto assassino, che si è però dileguato da sabato.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: