Skip to content

Caro Zeman, ci hai restituito un sogno

1 settembre 2010

La lettera di un nostro lettore

Il Foggia sogna e fa sognare i suoi tifosi, che stanno ritrovando l’entusiasmo dei tempi migliori. Ecco quanto ci ha scritto un affezionato lettore, Potito Chiummarulo, a proposito del ritorno di Zeman sulla panchina rossonera. Una bella, affettuosa, accorata lettera che di seguito riportiamo.

“Ora che sei tornato hai ricolmato un enorme vuoto che ci avevi lasciato. L’amore per il calcio che ci hai insegnato tu nessuno è stato capace di trasmettercelo in questi lunghi anni . Siamo andati vicino a promozioni, poi svanite  nel nulla , perché mancava la regia di qualcuno che inseguivamo senza mai trovarlo, noi dal palato fine. Noi tutti tuoi estimatori te ne siamo grati. Per tutte  le difficoltà che hai dovuto superare, per aver detto sempre ciò che pensavi a tuo discapito. Sei stato grande a ripartire da dove la gente non ha mai smesso di amarti pur scendendo di categoria, perché non ha importanza per te: l’importante è insegnare calcio,  qualunque sia la categoria di appartenenza .A noi piace come intendi il calcio, non come sport fatto solo di agonismo, ma come gioco capace di divertire le platee .in Italia: hanno tentato di imitarti e di seguire i tuoi metodi di gioco senza riuscirci. Il tuo scopo era e sarà sempre quello di creare un gruppo di talenti che corrono dietro un pallone, ma che soprattutto hanno fame di successo. In questi giorni si respira in città un’aria nuova grazie pure all’artefice di questo nuovo progetto,  Casillo. Grazie anche a Pavone per la competenza che in questi giorni ci sta regalando nuovi talenti alla corte del mister, agevolato pure dalla voglia di grossi club che oggi vedono in Zeman un investimento sul futuro. Concepire il calcio sempre come spettacolo, lontano dalle farmacie e dalle combine con fatica, calcio totale, allegria e soprattutto programmazione:  è quello che noi tutti abbiamo imparato da te. Sarà dura ripetersi, si conosceranno sconfitte, ma tantissime vittorie, perché si vinca o si perda, vince sempre lo spettacolo quello di Zemanlandia. il calcio rimarrà per sempre, per noi foggiani il gioco più bello del mondo: grazie ancora di averci regalato questo sogno, carissimo Zeman. ”

Potito Chiummarulo

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: