Skip to content

Presa di posizione dell’Adiconsum / La Regione faccia chiarezza sull’aeroporto

20 settembre 2010

Sulla questione dell’aeroporto, che rappresenta uno degli argomenti più seguiti del nostro giornale e del suo blog, registriamo l’intervento dell’avv. Giuseppe Potenza, presidente dell’associazione consumatori Adiconsum, sempre molto attenta ai problemi che riguardano il territorio e il suo sviluppo economico ed infrastrutturale. “Siamo curiosi di verificare sul banco di prova – afferma il presidente Potenza –  la serietà del neo-assessore Minervini e, più in generale, dell’Ente Regionale Pugliese, ente che, in materia di trasporto aereo nella provincia di Foggia, si è dimostrato un vero disastro. Anche il Presidente Pepe dovrebbe far sentire più forte la propria voce sul punto. Sinceramente non vediamo sinergie molto consolidate e fruttuose oggi in atto tra gli aeroporti pugliesi, mentre la capacità di “fare sistema” tra trasporto aereo e ferroviario, allo stato attuale, è solo una “pia” illusione.”

Potenza esprime il malessere dei consumatori della nostra provincia, che in materia di trasporti, – afferma – “si sentono defraudati (si pensi al recente impoverimento della linea ferroviaria Foggia-Benevento ed al fatto che non sono stati ancora istituiti i nuovi collegamenti aerei per Pisa, Bergamo, Venezia ecc. sollecitati dalla benemerita Associazione Mondo Gino Lisa e dagli utenti). In egual misura si sentono defraudate le imprese turistiche di Capitanata che non riescono a trovare soddisfazione ai loro bisogni, nonostante il boom di presenze turistiche registrate. In ogni altro Paese moderno, la situazione di stallo in cui si trova la nostra provincia non si sarebbe mai verificata. Possibile che nessuno trovi il coraggio di intraprendere un’azione efficace e coinvolgente per dire ai nostri Amministratori che tutto questo è pazzesco? Speriamo che l’importante convegno che si terrà a Vico del Gargano sul futuro dell’aeroporto Gino Lisa sia un trampolino di lancio per ottenere risposte concrete alle legittime richieste dei cittadini e degli imprenditori di Capitanata. Ci contiamo molto, ma non ci illudiamo.

Tra il dire ed il fare ci sono di mezzo le scelte politiche, che non sempre hanno come obiettivo la soddisfazione dei bisogni degli utenti.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: