Skip to content

La Cgil ricorda Carmela Panico, prima donna dirigente del sindacato

24 ottobre 2010

Il convegno domani nell’auditorium della Biblioteca Provinciale

Carmela Panico è stata una storica dirigente del movimento sindacale in provincia di Foggia: una vita spesa alla difesa del lavoro e dei diritti dei lavoratori ed all’emancipazione femminile.

A poco più di un anno dalla sua scomparsa, lo Spi Cgil di Puglia, la Cgil di Foggia e lo Spi Cgil di Foggia la ricordano con il convegno “Donne protagoniste della trasformazione / L’esperienza di Carmela Panico”, che si terrà con inizio alle ore 9.30 nell’auditorio della Biblioteca Provinciale di Foggia, lunedì 25 ottobre prossimo.

Interverranno Celina Cesari, segretaria nazionale Spi Cgil, Rosangela Lisi, segretaria regionale Spi Cgil Puglia, Mara De Felici, segretaria generale Cgil Foggia, Saverio Russo, docente di storia moderna presso l’Università di Foggia, Giovanni Novelli, segretario generale Spi Cgil Foggia, Ripalta Netti, coordinatrice donne Spi Cgil Foggia, Marco Pizzolo, figlio di Carmela ed insegnante e Anna Di Palma, pensionata e compagna di molte battaglie condotte dalla Panico.

Nata a Cerignola nel 1928, Carmela si era iscritta giovanissima al Pci, distinguendosi nelle lotte per l’emancipazione dei braccianti e delle donne, cause alle quali avrebbe dedicato tutta la sua attività politica e sindacale. È stata eletta più volte nel consiglio comunale della cittadina del Basso Tavoliere.

Sposatasi con un altro dirigente comunista, Vincenzo Pizzolo (al quale avrebbe dato tre figli, Marco, Sabatina e Marisa), Carmela si è trasferita a Foggia con la famiglia, occupando incarichi direttivi prima nell’Unione Donne Italiane e quindi nella Federbraccianti della Cgil.

È stata la prima donna dirigente sindacale in Capitanata. Gli scioperi durissimi del 1969 per il contratto dei braccianti l’avrebbero vista in prima fila, assieme a suo fratello Pasquale, all’epoca segretario provinciale della Cgil, e successivamente consigliere regionale e senatore per il Pci.

Dopo l’esperienza nella Federbraccianti, Carmela Panico ha proseguito il suo impegno nel sindacato del pensionati della Cgil (Spi-Cgil), nel quale ha ricoperto gli incarichi di componente la segreteria provinciale e responsabile del coordinamento donne, lavorando fino agli ultimi giorni della sua vita.

Particolarmente significativo della sua tempra, un episodio verificatosi qualche giorno prima della morte, quando l’allora segretario provinciale della Cgil, Nicola Affatato le aveva consegnato la tessera d’onore della Cgil, firmata a mano da Guglielmo Epifani della Cgil. Pur costretta a letto dalla malattia, Carmela aveva voluto indossare l’abito della festa, ed aveva ringraziato Affatato e gli altri dirigenti della Cgil, spronandoli per l’ultima volta: “Coraggio compagni, avanti nella lotta e buon lavoro”.

Di lei ha scritto il giornalista Geppe Inserra, che l’ha conosciuta molto bene ed amata essendone stato il genere: “Carmela Panico ha vissuto il suo tempo con rara intensità, riuscendo ad essere sempre sindacalista, donna, mamma e poi nonna a tempo pieno, vivendo fino in fondo ogni minuto della sua vita. È bello ricordarla con le sue stesse parole, scritte in un memoriale pubblicato qualche anno fa dalla Cgil, quando commentando le difficoltà del lavoro quotidiano diceva: “è stato un impegno pieno di difficoltà, difficile. Ma ne è valsa la pena.”

In occasione dei funerali che si svolsero nella Camera del Lavoro di Cerignola, un messaggio di cordoglio e di saluto è stato inviato da Baldina Di Vittorio, figlia della grande sindacalista di Cerignola, Peppino Di Vittorio, che è stato tra i maestri politici di Carmela Panico. Nel suo messaggio Baldina ha sottolineato “l’entusiasmo e la forza comunicativa” di Carmela Panico “che hanno reso una donna bracciante un’autentica dirigente.”

 

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: